Concorso di progettazione Scuola primaria di secondo grado “Manara Valgimigli”

Design competition for highschool in San Piero in Bagno, Manara Valgimigli, 2019 (in collaborazione con Gisela Bartoloni)

La proposta progettuale colloca l’edificio scolastico non solo come parte di un sistema diffuso, come richiesto dallo studio di fattibilità, ma soprattutto individua la scuola media come elemento cardine della comunità educante, ossia della vita civica della cittadina di San Piero in Bagno.
La scuola, struttura una rete di connessioni con altri edifici e spazi aperti e costituisce il riferimento per tutti i cittadini in merito all’educazione dei più giovani. Questa connessione riguarda le specifiche funzioni degli edifici (scuole, chiesa, Piazza Martiri, Piazza Salvator Allende, Teatro Garibaldi, palestra comunale) ma si concreta in un progetto di spazi pubblici integrati e connessi che privilegia la mobilità pedonale e ciclabile tra i luoghi dell’educazione (scuole, teatro, palestra) e della vita (chiesa, Piazza Martiri, e la nuova piazza giardino dei Martiri, il fiume Savio). In particolare il nodo tra i due corpi di fabbrica, scuola primaria e scuola secondaria, è affrontato con come parte di un unico progetto urbano educativo (trova una connessione al piano interrato con un sottopasso alla via Nazario Sauro) che riconosce la rilevanza dei luoghi storici della città quali l’antica piazza Salvator Allende e il sagrato della chiesa, ma allo stesso tempo integra la nuova piazza come spazio delle lezioni e dell’educazione all’aperto, spazio dell’attesa, giardino ombreggiato e luogo del gioco dentro la città.

piazzale_fedro_1
piazzale_fedro_1
piazzale_fedro_2
piazzale_fedro_2
piazzale_fedro_2